ISTITUTO DI NATUROPATIA E MEDICINA OLISTICA

Scuola Italiana di Scienze Naturopatiche

Legislazione, deontologia, etica professionale del Naturopata

Il corso si pone come  strumento per comprendere la valenza di termini, di concetti, di modalità operative della professione natoropatica che coinvolgono la coscienza del professionista, le modalità di approccio con il cliente e il ruolo che il professionista deve svolgere nella sua qualità di operatore del o “per”  il benessere individuale e sociale; ruolo per altro ben sottolineato da una dei Padri della naturopatia italiana, Luigi Costacurta.

Obiettivi didattici

Il corso offre la possibilità di apprendere in modo chiaro ciò che riguarda il ruolo e l’importanza della Naturopatia ( e quindi del Naturopata) nel contesto e nel panorama culturale ed etico della società, intesa anche nella sua qualifica istituzionale.

Durata

Il corso si svolge in un week end in full-immersion.

Metodologia

Lezione frontale, aperta all’apporto di audiovisivi e improntata al “question time”.

Modalità di erogazione del corso

  • In aula;
  • In diretta streaming;
  • Lezioni video on demand.

Programma

Capito Primo

  • Introduzione
  • Spiegazione dei termini: legge, deontologia, etica professionale
  • Rapporto tra legge, etica, deontologia
  • Rapporto  e differenze con la Bioetica

Capito secondo

  • Legge e Naturopatia:  OMS, Comunità Europea; In Italia fino al 2013
  • Che cosa si intende per “atto medico”
  • I problemi di confine
  • Le  “appropriazioni” della Biomedicina
  • Biomedicina, TM/CAM, Naturopatia
  • Il Codice Deontologico medico
  • I deliberati dell’Ordine medico in Italia
  •  Questioni aperte

Capitolo  terzo

  • Naturopatia e disposti di legge:  L. 4/2013 –  UNI:2013.
  • Associazionismo
  • Certificazione
  • Il ruolo dell’utente

Capitolo quarto

  • La deontologia naturopatia: aspetti generali
  • Il codice deontologico
  • Obbligatorietà morale (individuale e di coscienza) del codice deontologico
  • Aspetti legali
  • Principi generali e prerogative fondamentali
  • Il ruolo delle associazioni
  • La formazione continua o aggiornamento

Capito quinto

  • Principi di etica professionale
  • Gli indirizzi del  “Benchmarks for Training in Naturopaty”(OMS 2010)
  • La Bioetica delle virtù di Pellegrino – Thomasma
  • Aspetti pratici

Conclusione

Bibliografia

  • Costituzione della Repubblica  Italiana (un testo);
  • Codice Civile, Codice Penale, Codice di procedura Civile, codice di procedura penale (un testo);
  • Codice deontologico FNOMCeO (un testo);
  • Benchmarks for Training in Naturopathy, WHS 2010 (un testo);
  • G. RUSSO, Bioetica Sociale, Elledici, Leuman, Torino 1999;
  • Codice Deontologico SO.I.N. – Caltanissetta;
  • P. Bernabei, Bioetica e Medicine Complementari, Ed. pro manuscripto, Varese 2003;
  • J. ROHLS, Storia dell’Etica, Il Mulino, Bologna 1991;
  • I. QUARANTA, Antropologia medica, Raffaello Cortina ed., Milano 2006.

Per avere maggiori dettagli sui nostri corsi di Naturopatia compila il modulo di richiesta informazioni

*Nome

Cognome

Telefono

*Provincia

*E-Mail

Richiedo informazioni per la sede di:

Come ci hai trovato?

Messaggio

Vuoi ricevere informazioni periodiche tramite newsletter?

 ho preso visione dell'informativa sulla privacy ed esprimo il consenso al trattamento dei dati personali in conformità agli art. 13-14 del GDPR (GENERAL DATA PROTECTION REGULATION) 2016/679

per attivare il tasto "Invia" è necessario selezionare il checkbox relativo all'informativa sulla privacy

*campi obbligatori