ISTITUTO DI NATUROPATIA E MEDICINA OLISTICA

Scuola Italiana di Scienze Naturopatiche

Corso di Anatomo-fisiologia

L’Anatomia Funzionale si pone come disciplina fondamentale nella formazione di un operatore della salute.

La conoscenza del sistema bio-funzionale umano in tutto il suo complesso sincronismo risulta fondamentale  per chiunque si occupi di benessere, innanzitutto per aprirsi ad una concezione del corpo come una meraviglia vivente, respirante, in costante relazione con il cosmo e, in seguito, per pianificare trattamenti efficaci e sicuri.

A tal fine, appare imprescindibile  integrare sistematicamente la descrizione delle caratteristiche morfo-strutturali di un organo e/o sistema con quelle bio-funzionali.

Il Corso di Anatomia Funzionale  fornisce tutti gli strumenti necessari per affrontare  con successo e la giusta consapevolezza lo studio dell’anatomia e della fisiologia umana.

Le lezioni non si limitano infatti alla descrizione dei singoli organi ma, attraverso costanti passaggi grafici sequenziali, si scompongono i processi fisiologici più complessi in singole unità concettuali, di  facile comprensione, e si riunificano via via interattivamente, in una visione omnicomprensiva e unitaria dell’universo-uomo.

Obiettivi didattici

Il Corso di Anatomia Funzionale consente di acquisire conoscenze scientifiche di base, relative alla organizzazione anatomica e fisiologica dell’organismo umano, propedeutiche  alla corretta applicazione dei contenuti teorico-pratici caratterizzanti le molteplici discipline naturopatiche utilizzate al fine di effettuare una corretta lettura degli squilibri biofunzionali.

Durata

Il corso viene svolto in 4 week-end di formazione in full immersion.

Metodologia

  • Lezioni teoriche con riferimenti a problemi clinico-pratici;
  • Utilizzo di sussidi didattici visivi.

Modalità di erogazione del corso

  • In aula;
  • In diretta streaming;
  • Lezioni video on demand.

Programma

  • Terminologia anatomica;
  • Elementi di citologia e di embriologia;
  • Tessuti: epiteliali, connettivali, muscolari e nervoso;
  • L’apparato locomotore: lo scheletro, le articolazioni, la muscolatura, fisiologia dei muscoli;
  • L’apparato respiratorio: le cavità nasali, la faringe, la trachea e l’albero bronchiale, i polmoni, struttura dei polmoni, il meccanismo della respirazione, lo scambio gassoso, il trasporto gassoso, gli effetti del fumo;
  • L’apparato digerente: la bocca, la faringe, l’esofago, lo stomaco, l’intestino tenue e crasso, le ghiandole salivari, il pancreas, il fegato, la fisiologia del pancreas e del fegato, la digestione, l’assorbimento, la flora intestinale;
  • L’apparato circolatorio: il sangue, il cuore, il sistema di conduzione, fisiologia del cuore, l’elettrocardiogramma, la pressione del sangue, il polso, i vasi sanguigni, la circolazione del sangue, la grande circolazione, il sistema dell’aorta, delle vene cave e della vena porta, gli organi emopoietici, il midollo osseo, la milza ed il timo;
  • Il sistema linfatico:i vasi linfatici, i linfonodi, il sistema immunitario;
  • L’apparato uropoietico: i reni, struttura e vascolarizzazione del rene, il neurone, fisiologia del rene, caratteristiche dell’urina, gli ureteri, la vescica, l’uretra;
  • Il sistema nervoso: recettori periferici e tipi di sensibilità, anatomia del sistema nervoso centrale  (encefalo e midollo spinale), le cavità del S.N.C. e il liquido cefalo-rachidiano, le meningi, anatomia del sistema nervoso periferico, i nervi spinali, i nervi cranici, il sistema nervoso autonomo o vegetativo (sistema simpatico  e parasimpatico, differenze tra i due sistemi);
  • Gli organi e gli apparati dei sensi: anatomia e fisiologia dell’apparato visivo ed uditivo, cenni sugli organi del gusto, dell’equilibrio e dell’olfatto;
  • L’apparato endocrino: anatomia e fisiologia di ipofisi, epifisi, tiroide, surreni, ghiandole sessuali;
  • L’apparato riproduttivo: l’apparato genitale maschile, (i  testicoli, l’epididimo, il canale deferente, le vescicole seminali, la prostata, il pene, lo sperma); l’apparato genitale femminile (le ovaie, le trombe uterine, l’utero, la vagina, le mammelle); ciclo ovario e ciclo uterino, cenni sulla contraccezione;
  • L’apparato tegumentario: la pelle, le ghiandole sudoripare, le ghiandole sebacee, i peli, le unghia, fisiologia della pelle.

Bibliografia

  • K. S. Saladin, Anatomia e Fisiologia,  Edizioni Piccin;
  • R. Furlani, C. Trevisan, Anatomia e Fisiologia per operatori della salute, Edizioni Enea;
  • E.N. Marieb, Elementi di anatomia e fisiologia dell’uomo,  Edizioni Zanichelli;
  • Johann S. Schwegler, Anatomia e fisiologia dell’uomo,  Edizioni  Emers;
  • F. H. Martini, J. L. Nath, Fondamenti di anatomia e fisiologia,  Edises.

Docente

Dr.ssa Maria Concetta La Rocca

  • Laurea in Medicina conseguita presso l’Università di Palermo;
  • Esperta in Medicina olistica;
  • Coordinatrice lavori convegnistici nazionali di Naturopatia;
  • Pres. Ass. scientifico-culturale “Olos”.

Per avere maggiori dettagli sui nostri corsi di Naturopatia compila il modulo di richiesta informazioni

*Nome

Cognome

Telefono

*Provincia

*E-Mail

Richiedo informazioni per la sede di:

Come ci hai trovato?

Messaggio

Vuoi ricevere informazioni periodiche tramite newsletter?

 ho preso visione dell'informativa sulla privacy ed esprimo il consenso al trattamento dei dati personali in conformità agli art. 13-14 del GDPR (GENERAL DATA PROTECTION REGULATION) 2016/679

per attivare il tasto "Invia" è necessario selezionare il checkbox relativo all'informativa sulla privacy

*campi obbligatori